L’impatto del tasso di cibo e le condizioni in cui mangiare per perdere peso

Il tasso di mangiare e le condizioni in cui si consuma il cibo hanno un grande impatto sul processo di perdita di peso . Purtroppo abbastanza comune è la tendenza a mangiare in fuga , mangiare il cibo spazzatura e aggirare il pasto più importante della giornata – la prima colazione .

La coltura di celebrazione dei pasti culture meals

Prima che nascesse l’epoca della vita in fretta i pasti erano celebrati . I pasti individuali erano consumati in un tempo stabilito . Erano un’opportunità per riunioni di famiglia e discussioni congiunte . Cosa c’è di più , essi influenzano la formazione delle corrette abitudini alimentari . Si sforzavano per consumare l’alimento prezioso a un ritmo molto lento . La corsa era molto sgradita al tavolo e trattato come ignoranza delle regole di buon comportamento . La coltura di celebrazione dei pasti hanno aspetto psicologico e di salute. E ‚un peccato che oggi si dimentica sempre più spesso su di esso .

Allo stomaco non piace la frettastomach

Il ritmo di mangiare ha un effetto significativo sui processi digestivi. La fretta impedisce la frammentazione approfondita del cibo, che si traduce in un rischio più elevato di disturbi gastro – intestinali. Il cibo tagliuzzato si muove nel sistema digestivo dove viene digerito da enzimi specifici. Se il cibo non è adeguatamente tagliuzzato gli enzimi non possono far fronte con la digestione.

Tempo del mangiare e il cuoreTime of eating and the heart

Il veloce mangiare i pasti aumenta il rischio di obesità, ma non solo. Il ritmo troppo veloce di mangiare può contribuire all’insorgenza di cardio – vascolare. Il cibo mangiato veloce ha un impatto sull’aumento del BMI e il rapporto vita-fianchi (WHR). Lo studio ha anche sottolineato le conseguenze negative del mangiare i pasti in fretta associato ad un aumento dei livelli di colesterolo LDL e l’aumento della pressione arteriosa sistolica. Questi effetti di mangiare troppo veloce, tuttavia, sono fattori che contribuiscono allo sviluppo di malattie del cuore e del sistema circolatorio.

Mangi più lentamente , perdi il peso più velocementeeat more

Mangiare ad un ritmo lento favorisce il processo di perdita di peso . La fame e’ una sensazione associata con i centri di fame e la sazietà , che si trovano nell’ipotalamo. Il corpo sente sazietà dopo 15 minuti dall’inizio del mangiare . Se il pasto viene consumato ad un ritmo lento , si può mangiare una porzione più piccola e riempire . Il secondo problema è l’impatto positivo del mangiare lento il tasso di metabolismo . L’odore di cibo aumenta la secrezione di saliva . Godendo il cibo aumenta la secrezione degli enzimi digestivi . Come risultato , il sistema digestivo meglio affronta la digestione del cibo consumato.

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *