Author Archives: admin

Il latte appena… dalle cavalle

milk

Nella nostra cultura , il più comune e il tipo più accessibile di latte è il latte di mucca . Ma altri mammiferi anche danno il latte , e la maggior parte simile al latte materno umano è il latte di cavalla ! Se è così, è il più appropriato per un uomo?

Il latte materno è usato solitamente come la prima e inizialmente l’unico alimento per il neonato . Così deve contenere tutti i nutrienti che sono necessari per il corretto sviluppo del bambino . Nel tempo , il latte materno viene sostituito con il latte di mucca , e questa è una grande differenza per il corpo . Il latte di mucca contiene molto più grasso rispetto al latte materno , ha anche una serie di proteine che possono potenzialmente causare allergie alimentari .

E, com’ è nel caso del latte di cavalla ? Mentre il latte vaccino è dominato dalla caseina tipo di proteine , il latte di cavalle e’ più vicino al latte materno come prevalere nel tipo di proteina definiti . Già questo rende che quest’ultimo viene assorbito meglio e meglio digerito dal corpo umano .

Effetto benefico sulla salute

health

Il corretto funzionamento delle cellule nervose , nonché un adeguato assorbimento di calcio , fosforo e magnesio ha un molto grande impatto il lattosio . Il latte materno contiene il 7% dei carboidrati ,il latte di cavalla – 6,1 % . Come risultato ,i due tipi di latte sono ben tollerati dall’uomo . Il latte vaccino contiene circa il 4,5 % di lattosio , che è il risultato più peggiore.Tra 40 componenti bioattivi , che possono essere trovati nel latte di cavalla , ci sono tra vitamine, ormoni naturali e fattori di crescita e un certo numero di enzimi . Gli ingredienti che hanno il maggiore impatto sulla salute umana sono :

– Gli acidi grassi essenziali (Omega 3 e Omega 6) – il corpo non e’ in grado di produrli, e quindi devono essere forniti con il cibo, e sono necessarie perché hanno funzioni di costruzione, lenire l’infiammazione della pelle, prevenire la perdita eccessiva di acqua, influenzare positivamentetra l’altro la digestione e la circolazione.

– Acido orotico (vitamina B13) – atti disintossicanti e protegge il fegato, abbassa i livelli di colesterolo nel sangue, riduce la concentrazione di acido urico nel sangue, aiuta nel trattamento della sclerosi multipla, accelera il processo di rinnovamento della pelle e stimola la crescita di nuove cellule,

– La lattoferrina – ha proprietà antibatteriche, antivirali e antimicotiche, lenisce l’infiammazione della pelle,

– Lisozima – una proteina avente un impatto sull’immunità, ha un effetto antibatterico,

– Carnitina – composto chimico sostenente la disintossicazione,

– Lactoerina – se assunta regolarmente, aumenta la quantità di collagene nella pelle e accelera la crescita epidermico.

Tutto sul caffè – o ” caffe’ sul tavolo „

Molte persone non possono immaginare la mattina senza una tazza o bicchire di fragrante , caffè caldo . Anche se sul mercato ci sono molte bevande che ricordano il gusto e la varietà di caffè aromatizzati , la piccola nera regna ancora in cucina o in ufficio e buffet accademici . La popolarità del caffè è davvero enorme e anche se per molti anni è stato chiesto se la sua meditazione ha avuto alcun impatto negativo sulla salute , ora è già noto che il caffè , in quali quantità e in che modo preparato , non solo non nuoce , ma ha anche rivelato le sue stimolanti ( e molto altro ancora ! ) funzioni . E questo è ciò che verrà mostrato presto , davvero notevole .

Un caffè in poche parole …

cofee

Il caffè è venuto dall’ Etiopia preparato da chicchi tostati e cotti della pianta del caffè . Molto spesso lo bevono caldo , ma nei giorni caldi molte persone si raffreddano con il caffè ghiacciato ( caffè freddo ) , un infuso di caffè con panna o latte (e a volte yogurt ) , cubetti di ghiaccio o di gusti di gelato , cioccolato e così via . In Europa , il caffè è venuto intorno al XVI secolo , e oggi è uno dei farmaci più popolari nel mondo . Ogni anno produce i suoi quasi 8 milioni di tonnellate .

Perché si dovrebbe bere il caffè?

drink coffee

Il caffè ha molte caratteristiche positive, ed in gran parte attribuito alle conseguenze negative del bere si rivela essere un mito. Il caffè funziona:

– stimolante

– rinfresca

– Fornisce neutralizzando i radicali liberi antiossidanti

– Accelera il metabolismo e il transito intestinale dei detriti

– Sopprime la sensazione di fame (e quindi si tratta di una tale bevanda popolare tra la dieta)

– Migliora la memoria e la concentrazione a breve termine

– Riduce il rischio di cirrosi epatica, malattia di calcoli biliari, diabete di tipo II, cancro del colon e il morbo di Parkinson

– Riduce l’affaticamento muscolare dopo l’esercizio fisico

Inoltre il caffè:

– Non aumenta il rischio di ictus, malattie cardiache, cancro e osteoporosi

– Non aumenta i livelli di colesterolo cattivo nel sangue (tranne il caffèbollito, potabile che per tali sospetti funziona)

– Accelera il battito cardiaco solo nelle persone che bevono raramente

– Non causa i difetti alla nascita prematura o parto (bevuto in gravidanza per un massimo di due tazze al giorno)

Le conseguenze negative

Tutte queste caratteristiche positive del caffè si applicano solo sul suo consumo moderato ( es .per 4 tazze al giorno , che si traduce in fornire al corpo circa 500 mg di caffeina ) . Bevuto in eccesso, come tutto il resto , può danneggiare . Il consumo di caffè in eccesso porta a :

– L’insonnia e sonno interrotto

– Elevata suscettibilità allo stress

– La carenza di magnesio

– La disidratazione e disturbi di acqua e di elettroliti ( caffè è un diuretico )

– Nausea e mal di testa